Naviganti…alla ricerca e alla conoscenza di se stessi.

Originally posted on ANOTHERSEA: Naviganti   Dedico questo video al senso di libertà e di avventura racchiuso nell’animo umano. Le barche, trascinate dalle onde del mare, sono come una metafora che esprime il lungo viaggio interiore attraverso la ricerca e la conoscenza di se stessi. by montgiusi I dedicate this video to the sense of freedom … Continua a leggere Naviganti…alla ricerca e alla conoscenza di se stessi.

Una Musica in testa

ANOTHERSEA

feel_the_beat_2_by_portraitofalife-d3i0vju

Un lancio nel vuoto

mentre la vita inquieta aspettava

i miei giorni e le lune

ancora vago

funambola lieve

che scortica il tempo sulla corda del dolore

Un soffio…uno sputo

che il vento cambiò in un bacio

ancora prima di nascere

cadevo nella memoria di una melodia antica

sfuggente e dolcissima

zampillante di quiete 

sfumata tra ranuncoli e querce

gonfia d’erbe e di pioggia

suadente  e forte 

come il cuore quando sovrasta sul brusio del mondo

e arriva fin sopra il Mare

sprofonda nel silenzio

cantando ogni respiro

e ti salva con un sola carezza.

View original post

Leonard Albert Kravitz in arte LENNY KRAVITZ “Dod is Love”

Tra funk e fede.   di Davide Caprielli* È possibile parlare di fede attraverso una canzone? La risposta è senz’altro sì. Esistono molti cantanti che esprimono la propria fede attraverso l’arte della canzone con testi ispirati al Vangelo. Sono soprattutto cantanti e compositori della cosiddetta Contemporary Christian Music, molto seguita in America e in Europa … Continua a leggere Leonard Albert Kravitz in arte LENNY KRAVITZ “Dod is Love”

festival-biblico – XI^ EDIZIONE MMXV

festivalbiblico - Vicenza, un gioiello da 'gustare' festivalbiblico.it Custodire il Creato, coltivare l’Umano  Un Festival condiviso "Cuore” dell’evento è ogni anno Vicenza, città che ha dato vita all’intero percorso e che partecipa non solo con il suo centro storico ma anche con molti centri della diocesi: Brogliano, Valdagno, Bassano del Grappa, Nove, Caldogno, Isola Vicentina, Lonigo, … Continua a leggere festival-biblico – XI^ EDIZIONE MMXV

Nostalgia

La parola NOSTALGIA…
per me diventa… Nostalghia!…
Avevamo visto il film di Andrej Tarkovskij
e nell’estate del 1986 ho portato Isa
a visitare la Toscana e
quel fantastico paesaggio toscano … mi diventa
nostalgia…
San Giminiano e l’Abbazia di San Galgano… Volterra!…

NB:
( ho vissuto a Firenze dal 76/86)

http://girobloggando.blogspot.it/2013/01/recensioni-nostalghia-un-film-di-andrej.html

ANOTHERSEA

La puoi sentire soltanto ad occhi chiusi,  con le ciglie bagnate di rugiada  e la musica che sussurra il tuo nome, dolcemente come fa il vento quando accarezza ogni stelo d’erba ed anche l’ultimo fiore della terra…quando le ombre cedono il passo alla strada deserta cavalcata soltanto dalla memoria…la puoi afferrare nel silenzio quando il rumore si posa nel mare per perdersi e sciogliersi nel frastuono delle sue onde, la puoi toccare quando hai perduto anche l’ultima certezza e vivi nel cuore della speranza, la puoi sorridere tra spazi e confini dopo che la pioggia ha bagnato e inzuppato  ogni tua sponda…la puoi piangere enumerando uno per uno i giorni in cui sei rimasta sola, perduta,spezzata fino a non trovarti in nessun luogo  e in nessun tempo..la puoi stringere come una fune che ti ha afferrata, l’ultimo incredibilmente appiglio che ti  ha salvata dal dimenticare per sempre..e la puoi scrivere…

View original post 41 altre parole

http://girobloggando.blogspot.it/

http://leggiamounlibro.blogspot.it/

malinconiconicamente vero…
come…
“Lasciami venire con te..”

Lo so che ognuno di noi corre da solo all’amore,
da solo alla fede e alla morte.
Io lo so. Io l’ho provato. Questo non aiuta.
Lasciami venire con te.

Una Buona Giornata …

ANOTHERSEA

18824_1615172318763245_5596280821238532962_n

Prende in mano oggetti scompagnati – una pietra,
una tegola rotta, due fiammiferi bruciati,
il chiodo arrugginito del muro di fronte,
la foglia entrata dalla finestra, le gocce
che cadono dai vasi annaffiati, quel filo di paglia
che ieri il vento portò sui tuoi capelli, – li prende
e là nel suo cortile costruisce pressappoco un albero.
In questo “pressappoco” sta la poesia. La vedi?

₪ Ghiannis Ritsos

View original post

“La cosa più bella è innamorarsi tutti i giorni della stessa persona”.

Speranza – Pablo Neruda Ti saluto, Speranza, tu che vieni da lontano inonda col tuo canto i tristi cuori. Tu che dai nuove ali ai sogni vecchi. Tu che riempi l'anima di bianche illusioni. Ti saluto, Speranza, forgerai i sogni in quelle deserte, disilluse vite in cui fuggì la possibilità di un futuro sorridente, ed … Continua a leggere “La cosa più bella è innamorarsi tutti i giorni della stessa persona”.

La storia siamo noi…

ANOTHERSEA

La Storia siamo noi

nessuno si senta offeso

siamo noi questo prato di aghi sotto il cielo

la Storia siamo noi

attenzione

nessuno si senta escluso.

 

La Storia siamo noi

siamo noi queste onde nel mare

questo rumore che rompe il silenzio

questo silenzio così dura da raccontare.

 

E poi ti dicono tutti sono uguali

tutti rubano alla stessa maniera

ma è solo un modo per convincerti

a restare in casa quando viene la sera

però la Storia non si ferma davvero

davanti a un portone

la Storia entra dentro le nostre stanze 

e le brucia

la Storia dà torto o dà ragione.

 

La Storia siamo noi

siamo noi che scriviamo le lettere

siamo noi che abbiamo tutto da vincere

o tutto da perdere

 

Poi la gente,

perché è la gente che fa la Storia,

quando è il momento di scegliere

e di andare te la…

View original post 134 altre parole

Una luce 300.000 miliardi di volte più intensa del Sole.

COMBONIANUM – Spiritualità e Missione

Scoperta la galassia più luminosa dell’universo:
Una luce 300.000 miliardi di volte più intensa del nostro Sole.

Scoperta la galassia più luminosa dell'universo.

Scoperta la galassia più luminosa dell’universo: emette una luce 300.000 miliardi di volte più intensa rispetto a quella del nostro Sole e il suo segreto potrebbe essere la presenza, al centro, di un buco nero “super-ingordo”. Descritta sull’Astrophysical Journal, è stata scoperta dal gruppo del Jet Propulsion Laboratory (Jpl) della Nasa guidato da Chao-Wei Tsai, che ha utilizzato i dati del telescopio spaziale Wise.

La galassia, chiamata WISE J224607.57-052635.0, è una delle cosiddette Elirg (Extremely Luminous Infrared Galaxies): un insieme di 20 galassie molto brillanti che sta mettendo a dura prova gli attuali modelli sulla formazione dei buchi neri.

La sua luce viene prodotta dal riscaldamento del disco di gas e polveri che il buco nero sta inghiottendo. L’enorme quantità di energia che viene sprigionata durante il “pasto” colpisce infatti le polveri più…

View original post 174 altre parole

“Sei stato scelto per questa vita perchè sei abbastanza forte per viverla.”

Bellezza - Erma Bombeck È anemica, ha una spalla più bassa dell'altra e si mangia le unghie.  È la donna più bella che io abbia mai visto.  Ci ha messo più di sessant'anni a diventare così. Il processo per ottenere quel genere di bellezza non può essere accelerato. Le rughe sulla faccia se le è … Continua a leggere “Sei stato scelto per questa vita perchè sei abbastanza forte per viverla.”

Per essere al Tuo fianco

E’ sempre un grande piacere leggerti…

http://girobloggando.blogspot.it/

ANOTHERSEA

Attraverso gli oceani
Attraverso il mare
Sopra le foreste di alberi anneriti
Attraverso vallate dove non osiamo respirare
Per essere al Tuo fianco.

Sopra le mutevoli pianure desertiche
Attraverso montagne in fiamme
Attraverso venti ululanti
e pioggie battenti
Per essere al Tuo fianco.

Nella notte,
mentre le stelle entrano in collisione
Attraverso i confini che dividono foreste di monoliti pietrificati,
Per essere al Tuo fianco.

Dai profondi oceani
Fino alle cime più alte,
Attraverso le frontiere del tuo sonno
Nelle vallate dove non osiamo parlare
Per essere al Tuo fianco.

Attraverso luoghi infiniti e selvaggi
dove tutte le bestie chinano il loro capo
io non riposerò mai
finché non sarò al Tuo fianco.

View original post

“Compiendo semplici atti di gentilezza, nei confronti degli altri, non possiamo fare a meno di elevare noi stessi.”

http://girobloggando.blogspot.it/

“Compiendo semplici atti di gentilezza

nei confronti degli altri,

non possiamo fare a meno di elevare noi stessi.”

ANOTHERSEA

11295585_408616739341239_1976376851792299204_n

Sono affascinato dalla gentilezza, non esiste cosa più semplice e gratuita al mondo, possiede in se’ una forza prorompente e una bellezza che mi lascia senza fiato.
(Stephen Littleword)

View original post

Non aver paura del domani, perchè in fondo OGGI è il giorno che ti faceva paura ieri.

Saper vivere - Omar Falworth Se sei disposto a dimenticare ciò che hai fatto per gli altri  e a ricordare ciò che gli altri hanno fatto per te. Se sei pronto a non tener conto di ciò che la vita ti deve, ma a prendere nota di ciò che tu devi alla vita. Ma soprattutto, … Continua a leggere Non aver paura del domani, perchè in fondo OGGI è il giorno che ti faceva paura ieri.

“Si chiama speranza questa cosa che è l’unica cosa che i nostri figli ci chiedono.”… – Franco Nembrini

"Si chiama speranza questa cosa che è l’unica cosa che i nostri figli ci chiedono." "Tutto il segreto, tutta la meraviglia, tutta la bellezza dell’educazione sta in questo: che un figlio possa guardare suo padre e sua madre e sentire che c’è una promessa di bene nella vita di cui il padre e la madre … Continua a leggere “Si chiama speranza questa cosa che è l’unica cosa che i nostri figli ci chiedono.”… – Franco Nembrini