Quindici estati senza la verve del MATTATORE.

RICORDANDO "Vittorio Gassman" #RICORDANDO QUINDICI ESTATI SENZA LA VERVE DEL MATTATORE di¬†VALERIO MUSUMECI Ricorreva ieri il quindicesimo anniversario dalla scomparsa di Vittorio¬†Gassman. Il popolare attore italiano (attivo anche come regista, sceneggiatore e scrittore) era nato a Genova il 1¬ļ settembre 1922 e si era spento a Roma il 29 giugno 2000. Soprannominato ‚ÄúIl mattatore‚ÄĚ (dal … Continua a leggere Quindici estati senza la verve del MATTATORE.

LANG LANG agli Arcimboldi: diretta tv su Rai 5

Wanderer's Blog

Stasera alle 20:00 su Rai 5 la diretta del recital di Lang Lang al Teatro degli Arcimboldi di Milano. Domenica sera era alla Waldb√ľhne di Berlino, stasera a Milano. Il programma del recital √® identico a quello di Torino dello scorso 4 novembre 2014. Comprende quindi il Concerto ItalianoBWV971 di J.S.Bach, Le Stagioni di Ciaikovskij, gli Scherzi di Chopin.

View original post

le frittelle di mele di vicki, assaggiatele, sono la mia colazione estiva

tramineraromatico

Eccovi la ricetta, per 4 persone

3 mele renette, non cambiate varietà, non è lo stesso
2 uova
100 gr di farina
1 bustina di lievito in polvere
mezzo bicchiere di latte,1 limone e un pizzico di sale
un pizzico di cannella:questa è una aggiunta mia alla ricetta tradizionale, vedete voi
zucchero semolato
Sbucciate le mele, privatele del torsolo, tagliatele a rondelle, disponetele in un piatto fondo e spruzzatele di limone.Non cacciatelo che vi servirà la buccia.
In una tazza grande sbattete i 2 tuorli d’uova con un pizzico di sale e la buccia grattuggiata di mezzo limone. Incorporate, mescolando leggermente, le due chiare d’uovo montate a neve e poi, a poco a poco, la farina, il latte, il lievito.
Mettete sul fuoco una padella con olio abbondante e, quando va in ebollizione, immergete nella pastella che avete preparato le rotelle di mele e poi friggetele poche per volta. Man…

View original post 30 altre parole

Che dirti, Gianmaria? TI VOGLIAMO BENE

...TI VOGLIONO BENE immagina¬†by montgiusi Ma certe nostre sere hanno un colore che non sapresti dire sospese fra l'azzurro e l'amaranto¬† Ma certe nostre sere hanno un colore che non sapresti dire sospese fra l'azzurro e l'amaranto e vibrano di un ritmo lento, lento e noi che le stiamo ad aspettare noi le sappiamo prigioniere … Continua a leggere Che dirti, Gianmaria? TI VOGLIAMO BENE

21.6.2015 ORE 16,38 IL SOLSTIZIO D’ESTATE – Significato.. astronomia.. riti… miti.. e poesia – Felice estate a tutti

IL MONDO DI ORSOSOGNANTE


Nota


?, la Mezza estate cara a Shakespeare.

(Inghilterra), richiamando nel sito, ancora carico di misteri, migliaia di persone ogni anno.

e indica che in questo momento astronomico l?astro non si alza n si abbassa rispetto all?equatore celeste.

:

degli Di o degli Immortali quello invernale,

degli Uomini quello estivo.




View original post

Un po’ del mio Mare…

ANOTHERSEA

11018809_732436006865936_4739851451309580733_n

Sento cuori che sciamano, fuori dalle loro sedi abituali, come note fuggite dal pentagramma e tutti volano velocemente e con impazienza verso il luogo dove credono di trovare riparo.
Li percepisco, alcuni lo gridano, altri lo sussurrano, altri ancora lo sospirano quel denominatore comune, quel maledetto posto che si chiama Assenza.
Vorrei abbracciarli tutti, dargli un pezzo del mio, di cuore, non che sia sano o saldo, forse √® talmente scassato e rappezzato e pieno di cicatrici da fare pena, ma batte ancora forte e sa ‚Äúsentire‚ÄĚ, soprattutto in certi giorni , come questo, quando senza una ragione il cielo ti cade addosso..
Vi do un po’ del mio mare, come faccio spesso, a me racconta sempre una carezza, magari guardandolo sarà così anche per chi, inseguendo il proprio di cuore, passasse di qui.

View original post

Il mio bambino nudo sui ciottoli Il vento nei tuoi capelli sciolti…

Je t'aimais, je t'aime, je t'aime... >>> ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬†Francis Cabrel - Je t'aimais, je t'aime, je t'aimerai (se non funziona clicca sul titolo ,¬†altro video a fondo pag.) Il mio bambino nudo sui ciottoli Il vento nei tuoi capelli sciolti Come una primavera sul mio tragitto Un diamante caduto da … Continua a leggere Il mio bambino nudo sui ciottoli Il vento nei tuoi capelli sciolti…

Se hai vostri figli date tutto ma non date loro la fede…

"conosci te stesso"... Al Crocicchio del Villaggio - don Bruno Ferrero Tanto tempo fa, c'era un uomo che da anni cercava il segreto della vita.¬† Un giorno, un saggio eremita gli indic√≤ un pozzo che possedeva la risposta che l'uomo cos√¨ ardentemente cercava. L'uomo corse al pozzo e pose la domanda: "C'√® un segreto della … Continua a leggere Se hai vostri figli date tutto ma non date loro la fede…

Ultim’ora: Bentornata Samantha!

ASTRO Samantha! Bentornata... da¬†leggoerifletto¬†Notte ‚Äď Charles Peguy Non mi piace chi non dorme, dice Dio.. Il sonno √® l‚Äôamico dell‚Äôuomo. Il sonno √® l‚Äôamico di Dio. Il sonno √® forse la mia pi√Ļ bella creatura. E io stesso mi sono riposato il settimo giorno. Chi ha il cuore puro, dorme. E chi dorme ha il … Continua a leggere Ultim’ora: Bentornata Samantha!

everytime…..

MARIA.

Ecco i 15 compiti delle vacanze per gli studenti di un professore di un liceo di Fermo…...

1.¬†Al mattino, qualche¬†volta, andate¬†a camminare¬†sulla riva del mare in totale¬†solitudine: guardate¬†come vi si riflette¬†il sole e, pensando¬†alle¬†cose¬†che pi√Ļ amate¬†nella¬†vita, sentitevi¬†felici.

2,¬†Cercate¬†di usare¬†tutti i nuovi¬†termini imparati¬†insieme¬†quest‚Äôanno: pi√Ļ cose¬†potete¬†dire, pi√Ļ cose¬†potete¬†pensare; e pi√Ļ cose¬†potete¬†pensare, pi√Ļ siete¬†liberi

3. Leggete, quanto¬†pi√Ļ potete. Ma non perch√©¬†dovete. Leggete¬†perch√©¬†l‚Äôestate vi ispira¬†avventure¬†e sogni, e leggendo¬†vi sentite¬†simili¬†a rondini¬†in volo. Leggete¬†perch√©¬†√®¬†la migliore¬†forma di rivolta¬†che avete¬†(per consigli¬†di lettura, chiedere a me).

4. Evitate tutte le cose, le situazioni e le persone che vi rendono negativi o vuoti: cercate situazioni stimolanti e la compagnia di amici che vi arricchiscono, vi comprendono e vi apprezzano per quello che siete.

5. Se vi sentite tristi o spaventati, non vi preoccupate: l’estate, come tutte le cose meravigliose, mette in subbuglio l’anima. Provate a scrivere un diario per raccontare il vostro stato (a settembre, se vi va, ne leggeremo insieme)

6. Ballate. Senza vergogna. In pista sotto cassa, o in camera vostra. L’estate è una danza, ed è sciocco non farne parte.

7. Almeno una volta, andate a vedere l’alba. Restate in silenzio e respirate…

View original post 142 altre parole

Se dedicate tutto il vostro tempo e le vostre energie alle piccole cose, non avrete spazio per le cose che per voi sono importanti.

Originally posted on ‚ô• ‚ô• ‚ô• Io e il mio oltre ‚ô• ‚ô• ‚ô•: IL BARATTOLO DELLA¬†VITA Un professore di filosofia, in piedi davanti alla sua classe, prese un grosso vasetto di marmellata vuoto e comincio a riempirlo con dei sassi, di circa 3 cm. di diametro. Una volta fatto chiese agli studenti se il … Continua a leggere Se dedicate tutto il vostro tempo e le vostre energie alle piccole cose, non avrete spazio per le cose che per voi sono importanti.

Nelle mie parole, ci√≤ che penso. Nei miei silenzi, ci√≤ che sento.

Calice - Alejandro Jodorowsky Fu cos√¨ che ti costruii, trasportando in carne i miei sogni con lo splendore della luna donandoti una pelle d‚Äôargento collocando un occhio vivo nelle tue mille mani che implorano affinch√® duplicata in quattro tu fossi il calice della mia tavola e nelle tue innumerevoli labbra si tatuasse il nuovo credo. … Continua a leggere Nelle mie parole, ci√≤ che penso. Nei miei silenzi, ci√≤ che sento.