L’oro non prende macchia.

Da: oro.gif

Gold bekommt keine Flecken.

L’oro non prede macchia.

Anonimo

da PensieriParole <https://www.pensieriparole.it/proverbi/germania/proverbio-46063>

L’oro è l’elemento chimico di numero atomico 79. Il suo simbolo è Au (dal latino “aurum”).

È un metallo di transizione tenero, pesante, duttile, malleabile di colore giallo. Inattaccabile dalla maggior parte dei composti chimici, viene attaccato in pratica solo dall’acqua regia, dallo ione cianuro e dal mercurio.

Si trova allo stato nativo sotto forma di pepite, grani e pagliuzze nelle rocce e nei depositi alluvionali.

L’oro è noto e molto apprezzato dagli uomini fin dalla preistoria. Molto probabilmente è stato il primo metallo mai usato dall’uomo (anche prima del rame), per la manifattura di ornamenti, gioielli e rituali.

L’oro viene spesso menzionato nell’Antico Testamento. La parte sudorientale del Mar Nero è famosa per le sue miniere d’oro, sfruttate fin dai tempi di Mida: questo oro fu fondamentale per l’inizio di quella che fu probabilmente la prima emissione di monete metalliche in Lidia, fra il 643 a.C. e il 630 a.C.

L’oro è stato a lungo considerato uno dei metalli più preziosi, e il suo valore è stato usato come base per le valute di molti stati (sistema noto come il Gold standard) in vari periodi storici. Le prime monete d’oro vennero coniate dal re Creso, sovrano della Lidia, nell’Asia Minore occidentale, dal 560 a.C. al 546 a.C.; in particolare l’oro della Lidia proveniva dalle miniere e dalla sabbia del fiume Pactolus.

Secondo il Vangelo secondo Matteo, l’oro fu uno dei doni portati dai Re Magi al Bambino Gesù. Nella tradizione cristiana l’oro simboleggia la regalità di Cristo.

Nel Buddhismo è uno dei sette tesori e viene equiparato alla fede o la retta convinzione.

Anche se dal punto di vista geologico l’oro nell’antichità era relativamente facile da ottenere, il 75% di tutto l’oro mai prodotto è stato estratto dopo il 1910. Si stima che se tutto l’oro raffinato del mondo venisse fuso in un solo pezzo, formerebbe un cubo di 20 metri (66piedi) di lato. A causa del suo alto valore e grazie alla sua resistenza alla corrosione, gran parte dell’oro estratto nel corso della storia è tuttora in circolazione, in qualche forma.

L’Italia è un modesto produttore di oro. In compenso, dal 1998, è stata il maggiore trasformatore di oro al mondo, con una media di 450-500 tonnellate lavorate ogni anno.

 

Accenni sull’oro tratti da Wikipedia

 

Proverbi Italiani

Non è tutto oro quel che luccica……

L’oro non prede macchia…

>>> www.flickr.com/photos/laanita2008/5502000921/in/photostream

Un pensiero su “L’oro non prende macchia.

  1. I successi di Franco Battiato (33 canzoni)
    Franco Battiato – Alexander Platz
    Franco Battiato – Amore che vieni, amore che vai
    Franco Battiato – Aria di neve
    Franco Battiato – Bandiera bianca
    Franco Battiato – Cerco un centro di gravità permanente
    Franco Battiato – Col tempo sai
    Franco Battiato – Cuccuruccucu paloma
    Franco Battiato – E più ti amo
    Franco Battiato – E ti vengo a cercare
    Franco Battiato – Gli uccelli
    Franco Battiato – I treni di Tozeur
    Franco Battiato – Impressioni di settembre
    Franco Battiato – L’era del cinghiale bianco
    Franco Battiato – La canzone dei vecchi amanti
    Franco Battiato – La canzone dell’amore perduto
    Franco Battiato – La cura
    Franco Battiato – La stagione dell’amore
    Franco Battiato – Lacrime e pioggia
    Franco Battiato – Mal d’Africa
    Franco Battiato – No time no space
    Franco Battiato – Nomadi
    Franco Battiato – Oceano di silenzio
    Franco Battiato – Perduto amore
    Franco Battiato – Povera patria
    Franco Battiato – Prospettiva Nevsky
    Franco Battiato – Radio Varsavia
    Franco Battiato – Ritornerai
    Franco Battiato – Segnali di vita
    Franco Battiato – Sentimiento nuevo
    Franco Battiato – Summer on a solitary beach
    Franco Battiato – Te lo leggo negli occhi
    Franco Battiato – Via lattea
    Franco Battiato – Voglio vederti danzare
    Categoria
    Musica
    Licenza
    Licenza YouTube standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...