Tutto è nato da un dibattito online fra amici su quale fosse la “partita perfetta”. Partendo dall’adagio di Gianni Brera < La partita perfetta è quella che finisce 0 a 0>>

La partita perfetta.

Filosofia del calcio. Con ebook – Libro

Corrado Del Bo, Filippo Santoni De Sio

Gli autori, partendo da una massima del grande giornalista sportivo Gianni Brera («La partita perfetta è quella che finisce 0 a 0»), “smontano” tanti luoghi comuni sul calcio, tra divertenti paradossi, brillanti argomentazioni pro e contro e un’ampia casistica di episodi, citati come prove a sostegno di ciascuna tesi.

www.inpressufficiostampa.com/2018/08/libri-si-presenta-la-partita-perfetta

Altri libri

di PAOLO PICASSO

C’è la passione di Paolo Picasso per il calcio , per lo sport e per la storia. Uomini, fatti e vicende di un calcio lontano ma vivo nel cuore dell’autore. Libro avvincente!

Perchè fra tanti libri ho scelto “la partita perfetta”? forse perchè ho visto tanti films sulle varie partite perfette o forse perchè mi piace il calcio tout court? non so, certo il titolo mi ha attratto. E poi che dire dell’autore Paolo Picasso? chi è costui? é un nome vero o fittizio? Incomicio a leggerlo e mentre leggo affianco a quello che leggo i miei ricordi, non dal 48 dove la storia inizia sia quella calcistica e sia la Storia quella che si studia a scuola. Mi rendo subito conto che chi scrive questo libro le conosce entrambe e le sa raccontare, narrare, mescolare e farle rivivere con una maestria da grande giornalista sportivo e non solo. C’è una grande passione per ogni grande giocatore e per ogni grande allenatore; Camus giocatore? non lo ricordavo.  Maradona il grande campione. l’umanità di Varela. Le prime Olimpiadi dopo la guerra: uomini, fatti, e vicende di un calcio lontano.  (sottotitolo).  Libro avvincente! L’attacco da parte dell’Argentina alle isole fakland. la vittoria dell’Inghilterra, si narra della sconfitta poi dell’Inghilterra ai Mondiali. La partita perfetta io no l’ho trovata descritta: ci sono più partite più o meno perfette ma non saprei quale di quelle narrate è perfetta. Le Olimpiadi associate al discobolo per la bellezza deturpata nell’olimpiade moderna: la strage di Monaco. Trapattoni e Pelè una storia a me sconosciuta ma non per questo meno bella! C’è tutto il calcio minuto per minuto: di tanto in tanto risentiamo, per noi che lo abbiamo conosciuto/sentito e visto, la voce mai dimenticata del grande giornalista sportivo: Gianni Brera. Io non riuscirò a spiegare la bellezza di questo libro non ne ho il vocabolario. L’ho apprezzato però e mi sento di consgliarlo a tutte quelle persone che come amano il calcio e non solo. Lo stile é classico, mai contorto, ricco di parole che sanno comunicare sensazioni provate, vissute e che attraverso il libro riproviamo e riviviamo. Ci si immerge in quel mondo ormai lontano forse anche un pò naif dove il massaggiatore entrava in campo con un secchio e una spugna. dove eravamo tutti un pò più il calcio per il calcio dove la pubblicità aveva un sapore consolatorio e non era così tanto invasiva. dove le partite scandivano e riempivano le nostre ore libere. Ed avevano un orario unico. In tutto questo rimane il catenaccio.  

Un pensiero su “Tutto è nato da un dibattito online fra amici su quale fosse la “partita perfetta”. Partendo dall’adagio di Gianni Brera < La partita perfetta è quella che finisce 0 a 0>>

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...