Ermes Ronchi e Marina Marcolini nella Sala del Mandorlo presentano il Vangelo della terra.


“ La natura è piena di parole d’amore”

Vieni, vieni chiunque tu sia, sognatore, devoto, vagabondo, poco importa. Vieni ...

Come nasce questo libro?

Risponde Marina: nasce da una proposta, di fare un ciclo di incontri sul Vangelo di Marco. Ci ha colpito che quasi tutte le sue parabola riguardava la terra.

Marco dice che Gesù parlava quasi esclusivamente per parabole eppure ne ha scritte pochissime. E quelle poche riguardavano la terra.

Siamo partiti da lì.

Abbiamo prestato attenzione ai dettagli. Al granello di senape

Come intende padre Ermes il Dio contadino?

Padre Ermes: è un immagine che si sovrappone a quella di mio padre contadino. E questo mi ha fatto sentire un privilegiato. Immaginare un Dio che vanga, zappa, intorno a me perché lui ha speranza nei frutti. Immaginare che Dio ha la speranza, la tenacia di un contadino. Leggendo Marco ho scoperto un Gesù attento alla terra e ho provato una profonda gratitudine. C’è un’amore nella terra. Le piante che vanno in amore, come mi insegnava mio padre…

View original post 653 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...