La mostra a Como sulle donne in manicomio che schianta il cuore, e fa paura.

Gin Angri riporta a casa (e in mostra) le donne rinchiuse nell'ex Ospedale Psichiatrico San Martino di Como, perché poco devote, sottomesse, amanti delle attività domestiche o delle violenze imposte da famiglia e società... >> MarieClaire Qui La follia è una condizione umana. In noi la follia esiste ed è presente come lo è la … Continua a leggere La mostra a Como sulle donne in manicomio che schianta il cuore, e fa paura.

Luckiest man in the World

“I have been one of the luckiest man in the World” Stan Lee

La poesia e lo spirito

“I have been one of the luckiest man in the World” così fino a qualche giorno fa si definivaStan Lee, la notizia della cui morte, avvenuta all’età di 95 anni, sta facendo in queste ore il giro del mondo.
Fumettista, editore, produttore cinematografico e televisivo, Stan Lee ha lasciato un’impronta nell’immaginario del mondo occidentale paragonabile solo a quella di Walt Disney, anche se rispetto al connazionale statunitense la sua fama rimane, e forse rimarrà per sempre, circoscritta agli amanti del fumetto.
Soprannominato L’Uomo (The Man) e Il Sorridente (The Smilin’) Stan Lee fu il primo ad introdurre, insieme a diversi disegnatori e co-creatori (Jack Kirby e Steve Steve Ditko in particolare) la figura del “supereroe con superproblemi” umanizzando una categoria dell’immaginario post-war che fino a quel momento era stata caratterizzata esclusivamente da personaggi perfetti e bidimensionali (uno su tutti: Superman).

View original post 235 altre parole

La scala a chiocciola di San Giuseppe

Reblog:www.cicap.org Post pubblicato nel 2014 La miracolosa scala di Santa Fe  I migliori architetti e ingegneri del New Mexico furono consultati per avere un parere, ma nessuno sembrava in grado di costruire una scala che rubasse meno spazio possibile. Ecco allora che le suore decisero di rivolgersi al falegname per eccellenza, San Giuseppe, il padre … Continua a leggere La scala a chiocciola di San Giuseppe

La conquista della 5° c

🙏🏻Parole🎼🎶🎵che 🍀fermano🍂 il 🍁tempo.

"La casa nel bosco"

6ab33c0d2993cc4973f4b1fd7aab5d4a

[…]
Avevo vent’anni quando, tenendo nella tasca del petto la lettera di nomina a maestro provvisorio, e sopra la tasca la mano, forte forte, tanta era la paura di perderla, chiesi del Direttore.
Il cuore mi faceva sbalzi enormi.
– Chi sei? – mi domandò la segretaria.
– So…Sono il nuovo maestro… – dissi, e le feci vedere la lettera.
Il Direttore mi vide, si mise le mani nei capelli.
– Ma che fanno – gridò – al Provveditorato? Mi mandano un ragazzino quando ho bisogno di un uomo con grinta, baffi e barba da Mangiafoco, capace di mettere finalmente a posto quei quaranta diavoli scatenati! Questo appena lo vedono se lo mangiano!…
Poi, battendomi una mano sulla spalla:
– Avete vent’anni? – disse. – Ma ne dimostrate sedici. Questo mi preoccupa molto.
Che Iddio ce la mandi buona! – Esclamò il Direttore.
Mi guardò in faccia, con fiducia:

View original post 546 altre parole

Oggi è il primo giorno del tempo che ci resta, un giorno buono per ricominciare!

>>> Immagine

La bellezza della vita è nel suo essere fragile, timida, passeggera e mortale.

Christian Bobin

non c'è rosa senza spine By GiuMa

” ‘Non preoccupatevi dunque del domani, perchè il domani si preoccuperà di se stesso; a ciascun giorno basta la sua pena’ . E’ l’unico atteggiamento con cui si possa affrontare la vita qui. “

(cit. Matteo, 6,24)

Etty Hillesum

Make your body rockin’
Move it, move it
Make your body rockin’
Move it, move it…


Quante domande mi affollano la testa,
In questi giorni di grande dolore
Oggi è il primo giorno del tempo che ci resta
Un giorno buono per ricominciare…

Credits
Writer(s): LORENZO CHERUBINI, RICCARDO ONORI, MICHAEL FRANTI, SATURNINO CELANI

“è difficile rimanere arrabbiati quando nel mondo c’è tanta bellezza”.

“American Beauty”

View original post

Non aver paura

Non avere mai paura delle ombre. Significano solamente che c’è della luce che splende lì vicino.”

Ruth Renkel

twitter.com/mariaboedeker

non c'è rosa senza spine By GiuMa

Fu chiesto ad un monaco:

“Cosa fate nel deserto.”

Rispose: “Noi cadiamo e ci rialziamo

cadiamo e ci rialziamo

cadiamo ancora e ci rialziamo!

Per fare la nostra vita occorre essere umili

e trovare la forza per ricominciare

senza intristirsi”

Enzo Bianchi

🍀🍂🍁🌻🍂

🎼🎵🎵🎶 Da: eremokece.blogspot.com

NON AVER PAURA

Non aver paura

di guardarti dentro,

scoprirai che è a un passo l’amore.

Non aver paura

di guardarmi negli occhi,

io raccoglierò la sofferenza delle tue inquietudini

e la tua incompiuta purificazione di luce.

Non aver paura

della paura,

io raccoglierò le tue durezze affamate di dolcezza,

i tuoi pianti imbevuti di miracoli.

Non aver paura,

io benedirò la tua misericordia quando si fa abbraccio,

la tua pietà quando si fa tenera,

il tuo dolore quando si fa pane.

Non aver paura,

ci sarà pace anche per il tuo cuore ribelle,

poiché il mio cuore è a casa solo accanto al…

View original post 7 altre parole

Tornare ad immaginare…

https://youtu.be/fHt9hj1Y9J4 #tornareadimmaginare Sono già disponibili gli audio, le foto e il video dell'ultimo convegno del 2018. Ci lascia con un profumo di bellezza e di gioia, prezioso per accompagnare l’inverno. Intanto gustiamoci la cover di Giuditta Scorcelletti della canzone Vorrei (di Francesco Guccini) https://youtu.be/fHt9hj1Y9J4 15 novembre: "IL MONDO CHE VORREI", incontro a Padova Gli amici … Continua a leggere Tornare ad immaginare…

In ogni dolore c’è più sapienza e verità che in tutta l’imperturbabilità dei saggi

"In ogni dolore c’è più sapienza e verità che in tutta l’imperturbabilità dei saggi”, scrive Stefan Zweig nella mia agenda stamane. Queste parole mi fanno tornare indietro nel tempo, quando vivevo in ospedale e trascorrevo la giornata tra gli ammalati. Nel diario di quegli anni una storia mi aiutò. Eccola. Un uomo trovò il bozzolo … Continua a leggere In ogni dolore c’è più sapienza e verità che in tutta l’imperturbabilità dei saggi

Da quale segno riconosceranno che siete cristiani?

DALL’MORE💕

by:passionerunning.wordpress.com/2018/11/03/amare

Buona Domenica e grazie a Maria Antonietta BS

twitter.com/italianairforce

non c'è rosa senza spine By GiuMa

Amo questo aneddoto di De Mello.

Un vescovo stava saggiando l’idoneità di un gruppo di ragazzi candidati alla cresima.

Da quale segno riconosceranno che siete cristiani?” chiese.

Nessuno rispose.

Il vescovo ripeté il quesito. Poi, mentre lo formulava per la terza volta, si fece il segno della croce per aiutarli a trovare la risposta esatta.

All’ improvviso uno dei ragazzi si illuminò ed esclamò: “L’amore”.

Il vescovo fu colto di sorpresa. Stava per dire: “Sbagliato”, ma si fermò appena in tempo.

L’amore è il senso di ogni vita, il cuore della vita, ciò che da felicità ed è pure il cuore della nostra fede: ricordiamocelo sempre che la nostra fede non ci chiede di obbedire a regole o celebrare riti, ma semplicemente di “amare”.

Amare è la parola più importante della vita ma forse anche la più ‘abusata’. L’amore si fa, non si dice, e a noi credenti è…

View original post 63 altre parole

«Innamorarsi della realtà»

È uscito il nuovo numero del 'giornalino': «Innamorarsi della realtà» È in viaggio verso le case di tanti amici di Romena il numero di autunno della nostra rivista trimestrale. Il “giornalino” , come affettuosamente lo chiamiamo, affronta il tema “Innamorarsi della realtà” raccontando tante storie e soffermandosi su alcuni degli incontri più significativi vissuti a … Continua a leggere «Innamorarsi della realtà»

Lasciami andare…

Coloro che amiamo e che abbiamo perduto non sono più dov’erano, ma sono ovunque noi siamo.

Sant’Agostino

🙏🏻 OGGI PIOVONO …🍁🍂
…LACRIME DAL CIELO💕

Una emozionante versione unplugged di “Lasciami andare” (VITAMIA 2011).

La regia è di Matteo Testa, la fotografia di Michele Socci.

🙏🏻 Oggi piovono …🍁🍂
…lacrime dal cielo💕

non c'è rosa senza spine By GiuMa

Non importa ció che ti torna indietro. Importa quello che dai. Tu vali quello❗️ Quello che dai.

De Pascalis

Buona giornata

Oggi piovono …

…lacrime dal cielo.

View original post