Quando la Sicilia si scopre araba – La Voce di New York 🍀 LeggiAmo …Promemoria

sicilia di ponente viaggio trapani e provincia

Piatti a base dei prodotti trapanesi tutelati da Slow Food

🍀Promemoria: da visitare🙏🏻

Marsala, Mazara del Vallo, Erice, Favignana, il Belice: Trapani e la sua provincia sono una Sicilia diversa, nella storia di ieri e in quella di oggi, nei colori, nei volti e nella gestualità della gente, nei piatti che profumano d’Africa. Tracce fenice e miti greci, cultura, oliveti e mare.

sicilia di ponente viaggio trapani e provincia

Chiesa di San Domenico a Castelvetrano

Mandorle amare

Ad Erice aleggia anche un’altra leggenda, questa volta vivente. È Maria Grammatico, storica titolare della pasticceria Grammatico che inizia l’avventura con soli tre chili di mandorle e finisce con un due negozi, un bar e una scuola di cucina dove si impara l’arte della pasticceria siciliana.

Una storia, quella di Maria Grammatico, molto intensa, che Mary Taylor Simeti, ha raccontato nel suo libro Mandorle amare (Palermo 2004). La morte del padre quando era ancora una bambina, l’infanzia trascorsa nel convento delle suore dove ha imparato l’arte dei dolci.

LeggiAmo:

Estremo ponente: quando la Sicilia si scopre araba
Viaggio a Trapani e provincia, guardando l’Africa tra archeologia, barocco e sapori esotici
di Liliana Rosano
— Leggi su www.lavocedinewyork.com/travel/italia/2016/10/08/sicilia-di-ponente-viaggio-trapani-e-provincia/

Nord

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...