Lungo molti anni a grande prezzo viaggiando attraverso molti paesi andai a vedere alte montagne; soltanto non vidi dallo scalino della mia porta la goccia di rugiada che scintillava sulla spiga di grano.

Ricomincio dalla gioia di un bambino che da sola illumina il mondo, dalla pazienza di un vecchio mentre guarda il suo tramonto, dalla bellezza di ogni uomo quando offre la sua fragilità.

Vieni, vieni chiunque tu sia, sognatore, devoto, vagabondo, poco importa. Vieni ...

www.romena.it

preghiera del ricominciare:

“Ricomincio dall’umiltà della terra in primavera quando si riapre dopo il duro inverno, dalla spontaneità dei fiori quando sbocciano dai binari, dal tener tesa la mano come un ramo alla pioggia.
Ricomincio dalla gioia di un bambino che da sola illumina il mondo, dalla pazienza di un vecchio mentre guarda il suo tramonto, dalla bellezza di ogni uomo quando offre la sua fragilità.

Ricomincio togliendo le serrature dalle porte, le porte dai cardini perché lo spirito passi e mi trovi pronto ad accogliere il suo soffio di vita.

Ricomincio con la libertà del viandante che si affida al nuovo dei suoi passi. Partendo adesso potrei portare la primavera alla tua festa.”

Luigi Verdi

www.romena.it/rubriche/sguardi-su-romena

View original post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...