Nove modi per non parlare di Dio – Raimon Panikkar

“Fa’ silenzio e sappi che sono Dio”

Lokanātha

9-modi-per-non-parlare-di-dioL’autore ha un’idea precisa non di che cosa Dio è, ma di cosa non è – e anche quest’idea è messa sotto attacco.

I seguenti nove punti sono da intendersi come un contributo al tentativo di risolvere un conflitto che lacera molti dei nostri contemporanei. Sembrerebbe infatti che molti non siano riusciti a risolvere questo dilemma: se credere in una caricatura di Dio che non è nulla più che una proiezione dei nostri desideri insoddisfatti; o non credere in nulla, e di conseguenza neppure in sé stessi.

Sin perlomeno dall’epoca di Parmenide, la maggior parte della cultura occidentale si è incentrata sull’esperienza limite dell’Essere e della Pienezza. D’altra parte una larga parte della cultura orientale, almeno dal tempo delle Upanishad, si incentra sulla coscienza limite del Niente e del Vuoto. La prima è attratta dal mondo delle cose in quanto ci svelano la trascendenza della Realtà; la seconda è attratta dal mondo…

View original post 1.733 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...