Ai suoi occhi nessuno è sbagliato. Dio non commette errori…

Sanremo 2020 – Tiziano Ferro canta “Alla mia età”

Dio è così, conosce i senti­menti, sa la paura e il desiderio, ha pianto, ha gridato i suoi perché al cielo, è stato rifiutato dalla terra. Per questa sua fragilità è il Dio per l’uomo, con il suo dolore è il Dio per la vita.

non c'è rosa senza spine By GiuMa

Non sono sbagliato. Nessuno lo è. Non accetto speculazioni sul tema. Non provateci nemmeno. Ho 40 anni ormai”. E’ dedicato ai 40 anni – che compirà tra pochi giorni, il 21 febbraio – il monologo con cui Tiziano Ferro per la finalissima di Sanremo introduce il brano ‘Alla mia età’, prima di eseguire un medley di tre suoi più grandi successi: ‘Non me lo so spiegare’, ‘Ed ero contentissimo’ e ‘Per dirti ciao’.
https://www.adnkronos.com/intrattenimento/spettacolo/2020/02/08/tiziano-ferro-monologo-sui-anni-nessuno-sbagliato_fT53Jy3AcROTixlXMpazPI.html

http://noncerosasenzaspine.com/2020/02/07/le-due-angore/

“Dio non commette errori. E non credo abbia iniziato il 21 febbraio 1980. Non sono sbagliato. Nessuno lo è. Non accetto speculazioni sul tema. Non provateci nemmeno. Ho 40 anni ormai”.

Quante volte ci sentiamo sbagliati perché ci fanno credere di esserlo ma sbagliati non lo siamo, probabilmente imperfetti, dove l’imperfezione è data dalle nostre fragilità.
Prendete la fragilità, la debolezza, la precarietà, il dolore, l’intensità di questa vita, non vergognatevi, non sentitevi…

View original post 57 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...