“Tempore famis”, l’iniezione di fiducia di Alberto Maggi

Prendi il largo

“Un evento negativo come questo si può affrontare o avvilendosi e piangendosi addosso, o vedendo che cosa di buono possiamo tirar fuori. Ed è questo che dobbiamo fare: ci sono energie di bene, di generosità, di altruismo che attendono situazioni come questo per fiorire. Per questo sono convinto che dopo questa esperienza saremo tutti più forti e più ricchi dentro”.

Questa iniezione di fiducia ci arriva da Alberto Maggi, teologo, appassionato divulgatore del Vangelo. Nell’intervento che ci ha inviato come suo contributo al nostro Tempore famis Alberto ci invita a tenere a mente ciò che fonda la fiducia del cristiano: “Ci sono momenti di verità dove si vede, secondo le parole di Gesù, chi ha costruito sulla roccia e chi sulla sabbia. La roccia è la parola di Gesù, è la sua azione nella nostra vita”. “Non dobbiamo temere – aggiunge padre Alberto – perché, come dice San Paolo nella…

View original post 107 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...