“Una fede diritta, una speranza certa, una carità perfetta ma soprattutto una umiltà profonda” di don Luigi Verdi

“A noi religiosi”

Vieni, vieni chiunque tu sia, sognatore, devoto, vagabondo, poco importa. Vieni ...

“A noi religiosi”: in questo filmato don Luigi Verdi scrive un nuovo messaggio di parole e di immagini rivolto questa volta a chi, come lui, ha fatto una scelta di vocazione.

Più che una lettera è una condivisione, è il bisogno di rivedere nel profondo i motivi più profondi alla base di un cammino così prezioso e così delicato. E di farlo ora, alla luce di questi mesi che ci hanno interpellato profondamente, e che ci hanno chiesto di ripensare, nel profondo, a ciò che muove le nostre vite.

“Se sono prete – dice don Luigi – è perché un giorno non sono scappato dall’impatto con il vento, perché ho sentito che la vita mi spingeva dentro, chiedendomi di innalzarla, perché Dio mi ha dato il coraggio di stare davanti al mistero, di farne parte, e in questo mistero, di perdermi”.

Questo percorso di condivisione don Luigi lo compie…

View original post 108 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...