Cos’è la paura?

🦋Solo chi ti vuole veramente bene capisce … 3 cose di te🍀

Chiesero a Rumi,

maestro spirituale persiano

del tredicesimo secolo:

Cos’è la paura?

La non accettazione dell’incertezza.

Se accettiamo l’incertezza,

diventa un’avventura.

Cos’è l’invidia?

La non accettazione della beatitudine nell’altro.

Se lo accettiamo,

diventa ispirazione.

Cos’è la rabbia?

La non accettazione di ciò che

è al di fuori del nostro controllo.

Se la accettiamo,

diventa tolleranza.

Cos’è l’odio?

La non accettazione delle persone

così come sono.

Se li accettiamo incondizionatamente,

allora diventa amore.

Qual è la maturità spirituale?

È quando smettiamo di provare a cambiare gli altri

e ci concentriamo sul cambiare noi stessi.

È quando accettiamo le persone così come sono.

È quando capiamo che tutti hanno successo

secondo la loro prospettiva.

È quando impariamo a “lasciar andare”.

È quando siamo in grado di

non avere “aspettative” in una relazione,

e diamo solo per il piacere stare.

È quando capiamo che ciò che facciamo,

lo facciamo per la nostra stessa pace.

È quando perdiamo la necessità

di mostrare al mondo quanto siamo intelligenti.

È quando smettiamo di cercare

l’approvazione degli altri.

È quando smettiamo

di paragonarci con gli altri.

È quando siamo in pace con noi stessi.

La maturità spirituale

è quando siamo in grado di distinguere

tra “bisogno” e “volere”

e siamo in grado di lasciar andare

questa volontà.

E ultimo e più importante:

La maturità spirituale si ottiene

quando smettiamo di cercare

“felicità”

essendo la felicità

la naturalezza stessa in noi.

Jalal al-Din Rumi

Cos’è la paura?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...