Gentilezza & coraggio

Ciao! Qui trovate il foglio del mese, ottobre 2020: scuoladelvillaggio.wordpress.com/2020/09/27/incontro-villaggio-ottobre-2020/ 🤓 #coraggio e #gentilezza #villaggio #IncontroVillaggio C'incontreremo al Parco CittĂ  Sabato 3 Ottobre alle ore 16 Via CARLO MOLLINO, 59 - Vicenza Est. Attenzione!!! Si prega di rispettare tutte le norme imposte riguardo il COVID-19! "Amici del Villaggio" e Gabriele Gastaldello:  gabrygast@gmail.com  Tel. 340-3148538 Gentilezza e coraggio ”Il … Continua a leggere Gentilezza & coraggio

“IL CONTAGIO DEL VANGELO”: ERMES RONCHI E LUIGI VERDI AD ACIREALE PER UN INCONTRO per una Chiesa in Missione

http://www.romena.it/notizie/il-contagio-del-vangelo-ermes-ronchi-e-luigi-verdi Un appuntamento da non perdere insieme a padre Ermes Ronchi e al nostro don Luigi Verdi giovedì 24 alle ore 20.15 presso la Basilica Cattedrale di Acireale (Catania), con l’introduzione del Vescovo Mons. Antonio Raspanti.Ancora pochi posti disponibili… si consiglia la prenotazione. Per informazioni: consultare il sito www.diocesiacireale.it o la pagina facebook diocesi.acireale della diocesi.

“Le poche cose che contano”

In questo piccolo spazio vorrei che ogni uomo si sentisse a casa sua e, libero da costrizioni, potesse raggiungere la conoscenza di se stesso e incamminarsi nella sua strada forte e fiducioso. Vorrei che fosse una sosta di pace, di riflessione per ogni viandante che vi giunge, un posto dove l’ideale diventa realtà e dove la gioia è il frutto spontaneo.
GIOVANNI VANNUCCI
http://www.romena.it/la-fraternita/

Vieni, vieni chiunque tu sia, sognatore, devoto, vagabondo, poco importa. Vieni ...

www.romena.it/notizie/dal-7-ottobre-su-tv-2000-le-poche-cose-che-contano/

Sono state registrate a Romena le tre puntate diuna nuova trasmissione di Tv 2000,“Le poche cose che contano”. Il nostrodon Luigi e Simone Cristicchisono i protagonisti dei tre appuntamenti che andranno in onda,a partire dal 7 ottobre, alle 21.50, sulla emittente della Cei.

Cosa serve davvero per vivere liberi e liberati? E’ la domanda al centro del programma, costruito intorno alle riflessioni che don Luigi offre ai “pellegrini di senso” che accorrono a Romena. Riflessioni che trovano eco nei brani che Cristicchi e i suoi musicisti propongono al pubblico, tra cui alcuni inediti. Partecipano gli attori Francesco Pannofino e Cecilia Dazzi, le cantautrici Amara e Simona Molinari, l’Orchestra Instabile di Arezzo e la Kataklò Athletic Dance Theatre.

www.romena.it/notizie/dal-7-ottobre-su-tv-2000-le-poche-cose-che-contano/

View original post

Don Luigi Verdi Romena 20/09/20

Chiediamo a Dio di toglierci l’orgoglio dell’adulto che spesso non ammette debolezza; di vedere oltre le apparenze, oltre ogni fragilità la bellezza che c’è dietro:
Tu, o Dio, che hai fatto il mondo così buono da essere imperfetto e noi così imperfetti da essere buoni
Tu, o Dio, che vedi in noi l’eco del dolce essere della terra all’origine terra baciato dallo Spirito
A noi che amiamo sempre troppo poco o troppo tardi, donaci il coraggio di tornare poveri e affamati di vita. http://www.romena.it/notizie/commento-al-vangelo-di-domenica-20-settembre-di-don-luigi-verdi/

Vieni, vieni chiunque tu sia, sognatore, devoto, vagabondo, poco importa. Vieni ...

Preghiera

Vengo a cena da te

vengo a piedi nudi

vengo per stanarti

per toglierti la paura

e riaprirti allo stupore.

Vengo a cena da te

per ricordarti che hai avuto piĂą volte

una seconda possibilitĂ ,

che quando ami

sai anche essere fragile,

e che il senso inizia

quando nulla ha piĂą senso.

Vengo a cena da te

per spezzare il pane

e ricordarti che la vita

va condivisa e consumata.

Vengo a cena da te

per aprire la strada alle parole,

per aprire altri spazi,

e portare l’umorismo di Dio

che salva la tenerezza.

Luigi Verdi

http://www.youtube.com/watch

Chiediamo a Dio di toglierci l’orgoglio dell’adulto che spesso non ammette debolezza; di vedere oltre le apparenze, oltre ogni fragilità la bellezza che c’è dietro:
Tu, o Dio, che hai fatto il mondo così buono da essere imperfetto e noi così imperfetti da essere buoni
Tu, o Dio, che vedi in noi…

View original post 125 altre parole

La realtĂ  è fatta di relazioni prima che di oggetti

SCONSIGLI DI LETTURA di Filippo Maria Battaglia Carlo Rovelli a Sky TG24: "La realtĂ  è fatta di relazioni prima che di oggetti"Il fisico torna in libreria con "Helgoland" (Adelphi) in cui racconta "l'avventurosa e controversa crescita della teoria dei quanti". E alla rubrica di Sky TG24 dice: "La scienza non è buttare via il passato nĂ© … Continua a leggere La realtĂ  è fatta di relazioni prima che di oggetti

VanitĂ  di vanitĂ 

https://youtu.be/3fg0qhJSmS8 https://youtu.be/3fg0qhJSmS8 State buoni se potete VanitĂ  di vanitĂ , Ogni cosa è vanitĂ  Tutto il Mondo e ciò che ha, Ogni cosa è vanitĂ . Se del Mondo i favor suoi T'alzeran fin dove vuoi Alla morte che sarĂ ? Ogni cosa è vanitĂ .! Se regnassi ben mill'anni Sano, lieto, senz'affanni, Alla morte che sarĂ ? Ogni cosa … Continua a leggere VanitĂ  di vanitĂ 

“cosa provi nell’essere vecchia”?

Non ve l’hanno mai detto che i sogni sono fuori e voi nel cassetto? 🌹🦋🌹🦋🌹🦋🌹🦋🌹🦋L'altro giorno, una ragazza giovane mi ha chiesto:"cosa provi nell'essere vecchia"?Mi ha sorpreso molto la domanda, dato che non mi sono mai ritenuta vecchia.Quando la ragazza ha visto la mia reazione, immediatamente si è dispiaciuta, ma le ho spiegato che era … Continua a leggere “cosa provi nell’essere vecchia”?

telescopio solare GREGOR

Il telescopio solare da 1,5 m GREGOR è stato costruito presso l'  Osservatorio del Teide  da un consorzio tedesco guidato dal Leibniz-Institut for Solar Physics (KIS), con il Leibniz-Institut fĂĽr Astrophysik Potsdam, il Max-Planck-Institut fĂĽr Sonnensystemforschung Lindau e il Institut fĂĽr Astrophysik Göttingen (fino al 2008) come partner. L'Instituto de AstrofĂ­sica de Canarias e l'Istituto Astromomico dell'Accademia delle … Continua a leggere telescopio solare GREGOR

La montagna

Mauro Corona La montagna l'ho conosciuta appena ho aperto gli occhi. La montagna famosa a dodici anni, quando fui ingaggiato come falciatore a Moena, sui pascoli alti, per poche lire all'ora. Rimasi affascinato da quelle enormi cime che spuntavano dai prati come i fiori. Si falciava tutto il giorno, circondati da lame di roccia scintillanti … Continua a leggere La montagna