Ciao Sean Connery

Se ne andato quello che è stato il mio Attore preferito “Sean Connery l’ho sempre amato in tutti i suoi personaggi

Scoprendo Forrester (2000)

Juan Sánchez Villa-Lobos Ramírez in Highlander – L’ultimo immortale interpretato da, Thomas Sean Connery che era nato a Edimburgo, in Scozia, nel 1930. 

Il primo film Agente 007 – Licenza di uccidere, con Ursula Andress nel ruolo della Bond Girl Honey Rider ha avuto un successo strepitoso, e Sean Connery ha interpretato James Bond in altre sei pellicole. Negli anni ’70 poi, temendo che il pubblico lo identificasse esclusivamente come 007, Connery ha deciso di abbandonare il personaggio, passando il testimone al collega Roger Moore.

Agente 007-Licenza di uccidere di Terence Young

monaco Guglielmo da Baskerville ne Il nome della rosa di Jean-Jacques Annaud, tratto dall’opera di Umberto Eco. 

sean Connery

Nel 1986 è il maestro d’armi spagnolo Juan Sánchez Villa-Lobos Ramírez in Highlander – L’ultimo immortale,girato da Russel Mulchay nella sua Scozia. Nel film cult, dove recita accanto Christopher Lambert, una straordinaria colonna sonora con sette canzoni dei Queen, tra cui Who wants to live forever.

www.bbc.com/news/entertainment-arts-54761824

Nel 1990 Connery è Marko Ramius, il comandante di un sottomarino sovietico in Caccia a Ottobre Rossodiretto da John McTiernan.

L’anno dopo interpreta un cameo in Robin Hood – Principe dei ladri di Kevin Reynolds, dove appare nel ruolo di Riccardo Cuor di Leone.

Nel 1994 è Re Artù nel film Il primo cavaliere, con Richard Gere.

Una delle sue ultime interpretazioni è quella del ladro, complice di Catherine Zeta Jones, in Entrapment (1999) di Jon Amiel.

Foto da :www.wondernetmag.com/2020/08/24/sean-connery-90-anni-di-unicona/

Scoprendo Forrester William Forrester, un anziano scrittore che dopo aver vinto un Premio Pulitzer si è ritirato a vivere come un recluso nel suo appartamento di New York. 

Sean Connery è morto all’età di 90 anni. Se n’è andato serenamente nel sonno mentre si trovava alle Bahamas, circondato dai suoi familiari. È come se, in un giorno solo, avessimo perduto due vecchi amici: il celebre attore scozzese e James Bond. Benché negli anni l’agente segreto con licenza di uccidere abbia assunto i tratti di molte altre star, infatti, per unanime consenso Sean Connery è stato il “vero” e unico 007, la faccia autentica con cui identificare il personaggio immaginario di Ian Fleming. Che lo aveva inventato nel 1953 e gli aveva già dedicato una decina di libri (tra cui un racconto adattato per la tv), quando l’entrata in scena di Connery lo promosse al grado di eroe per eccellenza dell’Olimpo mediatico. Il percorso per arrivare a un simile risultato non era stato dei più semplici.

www.repubblica.it/spettacoli/cinema/2020/10/31/news/morto

Una carriera lunghissima e un solo Oscar vinto per Sean Connery, quello come miglior attore non protagonista nel 1988 per aver interpretato il poliziotto irlandese Jimmy Malone nel film di Brian De Palma ‘The Untouchables – Gli intoccabili”. Al suo fianco Kevin Costner nel ruolo dell’agente federale Eliot Ness.

🦋Ciao Sean Connery🎈🌹🌻🎈🌹🌻🎈🌹🌻🎈🌹🌻🎈🌹🌻🎈🌹🌻🎈💎

3 pensieri su “Ciao Sean Connery

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...