“Guarire è toccare con amore,ciò che abbiamo precedentemente toccato con paura”

Fra Giorgio
31.10.2019

Giorno prezioso l’ultimo del mese, perchè è tempo di uno sguardo benevolo su ciò che è stato in questi 31 giorni.
Prendo la mia agenda e scorro lentamente le pagine, ogni tanto mi soffermo a guardare un’immagine nella memoria che i miei occhi han registrato di quell’incontro, quel seminario, quel matrimonio, quella serata…
Un mese è ricco, abbonda di vita, di sguardi incantati, di abbracci caldi, di lacrime asciugate, di gioia zampillante.
Marguerite Yourcenar nella mia agenda scrive: “Di certo sentirei di avere perduto la mia vita se per un solo giorno smettessi di contemplare l’universo”.
Contemplare. Non è verbo da dedicare a Dio, ma a ciò che Dio ha creato!
Mi piace avere gli occhi consumati dietro ad un’alba o un filo d’erba, mi incanto a rimirar la mano perfetta di un bimbo, mi emoziono ad ascoltare le storie di vita…è questo contemplare?
E poi contemplo alcune parole.
“Guarire è toccare con amore,
ciò che abbiamo precedentemente toccato con paura.”

Leggo e rileggo queste parole di Stephen Levine e provo ad abitarle.
Una paura, una sola, oggi voglio provare a toccare, mettendoci amore e cura: non sarà un regalo alla paura, ma a me! +Fra Giorgio

Preghiera

Lasciamo volare libere
le nostre carezze
sulle ferite
di ogni donna e di ogni uomo.
Perché ognuno
possa balbettare
un frammento
del volto dell’Amore
che profuma la nostra vita,
ci raggiunge e ci abbraccia,
anche quando siamo incagliati
in un sepolcro.

Luigi Verdi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...