al cospetto non fuggo non porgo resa resto resto perché trovo terra nelle fenditura della vita…

al cospetto
non fuggo
non porgo resa
resto
resto perché trovo terra
nella fenditura della vita
pianto nuovi semi di fertilità
pianto argini
dove la tempesta si infrange
vigilo la fioritura senza pretesa
al cospetto
un sorriso di lacrime
diffonde la maestra via

Maurizio Bagnoli

mi piace
il respiro del sole che sorge
la rondine che trova il suo nido
la lucciola che illumina il sogno
il falò della notte che canta i verbi del giorno

mi piacciono
gli innamorati che vivono senza un domani scritto
i segni sul volto che narrano antichità
le mani che hanno il coraggio di cucirsi
gli sguardi che indossano capaci braccia

mi piace
il silenzio che trova la profondità
chi scarta il tempo come fosse un dolce
chi ascolta le emozioni per dargli vita
chi ama senza farsi dominare

mi piace sognare
mi piace vivere

www.facebook.com

Maurizio Bagnoli

Un pensiero su “al cospetto non fuggo non porgo resa resto resto perché trovo terra nelle fenditura della vita…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...