L’amore infinito di Antonio e Giulia

La benedizione di Romena

Possa la via crescere con te
possa il vento essere alle tue spalle
possa il sole scaldare il tuo viso
possa Dio tenerti nel palmo della Sua mano.

Prenditi tempo per amare,
perché questo è il privilegio che Dio ti dà.

Prenditi tempo per essere amabile,
perché questo è il cammino della felicità.

Prenditi tempo per ridere,
perché il sorriso è la musica dell’anima.

Prenditi tempo per amare con tenerezza,
perché la vita è troppo corta per essere egoisti.

Prendi il largo

Ci hanno raccontato la più tenera e meravigliosa storia d’amore. La storia della loro vita. E insieme se ne sono andati, abbracciandosi verso l’infinito.
Antonio Thellung, ieri, ha seguito la sua Giulia, scomparsa il 20 marzo scorso. Il Covid li ha colpiti entrambi insinuandosi nelle fragilità dei loro anni. Ne avevano 90, e 70 li avevano vissuti insieme.

A Romena erano arrivati nell’estate del 2017 per raccontarci il loro cammino insieme nel convegno che avevamo dedicato alla settima tappa della nostra via della Resurrezione, la parola “Tenerezza” (l’incontro integrale si può rivedere a questo link).
Avevo avuto il privilegio di ripercorrere insieme a loro il cammino di una vita insieme, i saliscendi inevitabili, le scelte, le consapevolezze, gli insegnamenti che avevano tratto da ogni passaggio.
Si guardavano di continuo con uno sguardo di luce, come fosse ancora il loro primo giorno.

Antonio, di vite ne aveva vissute…

View original post 288 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...